AFFITTO PER USO ABITATIVO

Gli appartamenti possono essere affittati per uso abitativo con la possibilità di disdetta del contratto,  passati i primi 9 mesi, di 3 mesi. L’uso abitativo prevede una cauzione di tre mensilità che verrà tenuta in conto pigione.

Per questa tipologia di contratto, gli affitti partono dai 600 euro mensili comprensivi di riscaldamento/aria condizionata, spese condominiali, acqua calda/fredda e wi-fi. E’ esclusa l’energia elettrica che viene fatturata al consumo. Non è inoltre compresa nel canone di affitto la tassa rifiuti.

AFFITTI A USO TURISTICO

L’affitto per uso turistico prevede la possibilità di affittare l’appartamento per un periodo massimo di 30 giorni. Questa tipologia di contratto non è soggetta ad alcuna registrazione presso l’Agenzia delle Entrate. In questo caso, quindi il contratto non è soggetto né ad imposta di registro, né all’imposta di bollo. Non vi è obbligo di versare caparre e cauzioni.

La disdetta è automatica al termine del periodo pattuito, senza bisogno di alcuna comunicazione da parte del proprietario o dell’inquilino. Il pagamento del canone si intende anticipato.

Il costo dell’appartamento per uso turistico parte dai 900 euro, comprensivi di riscaldamento/aria condizionata, spese condominiali, acqua calda/fredda e wi-fi. energia elettrica, tassa rifiuti.

Contattaci

Compila il nostro modulo con i tuoi riferimenti e specificando la tua richiesta, sarai ricontattato al più presto da un membro del nostro staff

Se preferisci puoi contattarci telefonicamente da lunedì a sabato dalle 9:00 alle 20:00